Giorno: 25 novembre 2015

I don’t pray for Paris

Dopo i tragici avvenimenti di Parigi tutto il mondo, in particolar modo quello virtuale dei social network, si è colorato di blu, bianco e rosso. Le tinte della bandiera francese hanno cominciato a campeggiare pressoché ovunque, dalle foto del profilo di migliaia di utenti facebook, ai più noti monumenti di tutto il mondo.
L’indignazione per i crimini contro l’umanità commessi dai terroristi ha improvvisamente scosso le coscienze dei più che, in un impeto di orgoglio per i valori occidentali, non hanno potuto esimersi dal manifestare pubblicamente il loro sostegno a Parigi ed alla Francia in generale.
PrayforParis e JesuisParis sono subito balzati alla ribalta come slogan di solidarietà alla Francia e di sdegno nei confronti della barbarie dell’Islamismo radicale. (altro…)